“ MAMME ACROBATE E NON SOLO”

gruppo di sostegno per le mamme

 

GRUPPO DI SOSTEGNO PER LE MAMME

“Non si diventa madri nel momento in cui il neonato nasce ed emette il primo vagito: ... l'identità materna si fora gradualmente, durante i molti mesi che precedono e seguono il parto”.
(D. Stern, Nascita di una madre)

Diventare ed essere genitori è una delle sfide più impegnative e coinvolgenti nella vita di un individuo. E’ un evento che segna il passaggio da donna a madre, da uomo a padre. La nascita di un figlio è infatti un evento tanto sognato e desiderato ma diventare madri mette le donne davanti a un cambiamento forte e a qualcosa di totalmente nuovo, di fronte al quale si ha la sensazione di essere impreparate ed inadeguate.
Tutte le attenzioni sono rivolte al nuovo arrivato, si è totalmente investite da questa nuova e grande responsabilità che non ci si sofferma a pensare che è nata anche una mamma, che però è ancora una donna. Assumere questo nuovo ruolo significa superare molteplici criticità e sfide quotidiane che, se non sono vissute con serenità, possono creare disagio e malessere: mamme “acrobate” tra affetti, lavoro e cura delle sue aspirazioni più intime.
Il progetto è rivolto alle mamme, con l’obiettivo di offrire uno spazio protetto di confronto e di sostegno nel quale raccontare e raccontarsi condividendo esperienze, sentimenti ed emozioni in un clima deputato all’ascolto e all’accoglienza.

ISCRIZIONI E COSTI

Il gruppo sarà condotto dalla Dott.ssa Ilaria Di Vecchio Psicologa-Psicoterapeuta ad orientamento sistemico-relazionale.
Per informazioni contattare il numero 393-3999816 oppure inviare una email a: ilaria.divecchio@gmail.com.
Gli incontri si terranno il secondo e quarto sabato del mese dalle ore 10 alle ore 12, presso il Centro di Psicoterapia, Consulenza e Mediazione Familiare “Te.Con.Me”, in Viale G. Giusti n.391 a Lucca (in prossimità della stazione ferroviaria).

supervisione

Il centro Te. Con. Me. propone incontri di supervisione per psicologi ed altri operatori sociosanitari.

La supervisione può essere fatta su singoli casi clinici individuali oppure su interventi mirati al lavoro con coppie e famiglie.

Un ciclo di supervisione permette di affrontare e superare una fase di stallo e di burn out nel proprio lavoro clinico, di consulenza, di assistenza o di presa in carico in diversi contesti sociosanitari.

contattaci

* Campi obbligatori

dove siamo

IL CENTRO TE.CON.ME. SI TROVA NEL CENTRO DI LUCCA IN VIALE GIUSTI N°391, A 300 MT. DALLA STAZIONE FS E DI FRONTE ALLE MURA CHE CIRCONDANO LA CITTÀ.

Share by: